Select Languages:

Contatti

Potete contattarci a: postmaster@peterhouses.com




Acquisto di una Sim card quando visitate o vi fermate in Italia

In un primo momento si può acquistare un telefono cellulare a buon mercato con una carta Sim italiana inclusa o, in alternativa, è necessario possedere un cellulare sbloccato in grado di supportare queste frequenze: GSM 900 e GSM 1800, o un iPad. In Italia è possibile acquistare / affittare una scheda SIM italiana per il vostro cellulare durante il vostro viaggio lì. In questo caso non sarete esposti ad alti costi di roaming. È possibile acquistare la scheda SIM italiana prima della partenza o una volta arrivati ​​in Italia. È possibile acquistare una SIM ricaricabile (paghi quanto consumi)  o, in alternativa, acquistare un contratto, la prima opzione è di gran lunga migliore, a mio parere, se il vostro soggiorno è breve. C’è anche un servizio clienti in lingua inglese pronto a rispondere a tutte le vostre domande. La registrazione SIM è obbligatoria per il governo italiano prima della sua attivazione. È possibile registrarla, con il passaporto valido, non appena la si è acquistato. Si possono trovare nei forum  molte esperienze e recensioni. Se si sceglie di acquistare la SIM prima del vostro viaggio sarà un po’ più costosa, ma  ciò è sicuramente conveniente dal punto di vista burocratico, mentre l’acquisto in Italia richiede un ID come un passaporto valido o un documento di identità europea. Le schede SIM ricaricabili possono essere più facili da usare rispetto ai contratti, in quanto le loro ricariche possono essere trovate all’interno di supermercati, bar e tavole calde o tabaccherie. Molti bancomat danno anche la possibiltà di aggiungere credito da una carta bancomat con l’inserimento del numero di telefono in una procedura guidata su schermo. All’interno di molti negozi di telefonia cellulare si può acquistare una scheda SIM da più fornitori di servizi, e si può anche acquistare un cellulare sbloccato a buon mercato a cui è possibile aggiungere una SIM da una delle aziende rappresentate. A meno che non si parli italiano, con i fornitori italiani si potrebbe avere qualche problema per navigare tra le opzioni del cellulare, come ad esempio controllare il vostro credito di conversazione, aggiungere  tempo di conversazione, o accedere alla Segreteria Telefonica. Si può chiedere al rivenditore presso cui si acquista la scheda SIM od il cellulare di aggiungerli per voi. Un credito SIM ricaricabile generalmente dura per 12 mesi. In ogni momento è possibile aggiungere ulteriore tempo alla scheda, e questa azione reimposta il termine di tempo per altri 12 mesi. Se non si ricarica la carta durante un periodo di 12 mesi … essa scadrà e il numero di telefono verrà cancellato. Si dovrà acquistare un’altra carta SIM.

In Italia ci sono quattro principali operatori di rete GSM e alcuni rivenditori come Poste Italiane e le catene di supermercati CoopAdriatica che, anch’esse, vendono schede SIM:

www.tim.it

www.tre.it    

www.vodafone.com

www.wind.it

Tutti i requisiti normativi sono ottenibili presso www.italycellphone.com

Be Sociable, Share!