Select Languages:

Contatti

Potete contattarci a: postmaster@peterhouses.com




Vini Italiani

Le origini del vino sono molto antiche. Le viti sono stati già piantati più di duemila anni prima di Cristo, nel Mediterraneo. I Romani e gli antichi popoli di quella zona erano appassionati di vino. Il vino è perfetto sia a pranzo che a cena. Ogni piatto deve essere accoppiato con il suo vino. Il pesce è di solito abbinato a vini bianchi, fermi, freschi e estivi. La pasta e carne sono particolarmente abbinati con i vini rossi. I dolci verranno abbinati vini bianchi dolci o vini spumanti. Ogni regione italiana, da Nord a Sud, produce i suoi vini, che sono associati, in generale, con i suoi piatti tradizionali. Il numero di vini prodotti in Italia è molto elevato. In questa pagina vengono elencati i principali:

 

 

 

VINI ROSSI

 

L’ Amarone è fatto da uve Corvina. L’ Amarone è prodotto nel Veneto, raccogliendo le uve che sono al di fuori di un grappolo e direttamente esposte al sole. Il risultato è un vino corposo. Le uve sono seccate all’aria aperta per circa quattro mesi, il che le fa avvizzire, rendendo il loro sapore molto più intenso. L’ Amarone è poi invecchiato per circa cinque anni o più prima di essere imbottigliato, in genere dentro botti di rovere. L’Amarone (il nome significa grande, migliore) è un prodotto complesso. Ha un corpo potente e concentrato, come un sapore di Porto, con aromi di moka. L’ Amarone è ideale con carne di manzo o di maiale arrosto e anche con i formaggi.

 

Il Barbaresco è prodotto da uve Nebbiolo, ed è simile al Barolo,anche se tende ad essere più morbido e leggermente più grazioso. Il Barbaresco riposa da due fino a venti anni, per raggiungere il suo pieno potenziale. . Si accompagna perfettamente con le carni rosse e alcuni cibi ricchi Piemontesi.

 

Il Brunello di Montalcino è un grande vino, proveniente dalla zona del Chianti, posto è caldo e soleggiato. Il Brunello di Montalcino è ottenuto da uve Sangiovese. Questo prezioso, pregiato vino rosso è uno dei più costosi di tutti. E’ ‘invecchiato più di qualsiasi altro vino – un minimo di quattro anni. Il Brunello è mite, con sentori di mora, ciliegia, cioccolato e vaniglia.

 

Il Sassicaia è uno dei vini più raffinati e costosi italiani. Viene prodotto in Toscana, attraverso una lunga maturazione, con uve Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc è. Il sapore è asciutto, robusto e armonico. Perfetto con i cibi dal sapore intenso e il gioco.

 

L’Ornellaia è un vino importante toscano, prodotto nella Tenuta dell’Ornellaia, vicino al mare toscano. E ‘molto costoso e prodotto con Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot e Petit Verdot. Ottimo con formaggi stagionati e carni importanti. Ha un sapore secco e strutturato. Il suo colore è un rosso scuro.

 

Il Chianti è un vino toscano, molto famoso in tutto il mondo, prodotto con uve Sangiovese in tutta la Regione. Ha un sapore morbido e vellutato, un po’ tannico. Il suo colore è rosso rubino tendente al granato con l’invecchiamento. Esso può essere sia economico e costosi, a seconda del produttore. Di solito è conveniente. Ottimo con carni, formaggi e anche pasta.

 

Il Lambrusco è un vino emiliano e romagnolo, frizzante, leggero, prodotto con uve di Lambrusco. Il suo colore tende al rosso scuro e dal sapore asciutto e leggermente dolce al tempo stesso. Si adatta perfettamente con la cucina dell’Emilia-Romagna e con carni (soprattutto carni bollite, salsicce e carni di maiale) e formaggi come il Parmigiano-Reggiano italiano. è generalmente abbastanza / molto a buon mercato.

 

Il Terodego è, quasi esclusivamente, un vino Trentino. Prodotto con le proprie uve Teroldego, ha un colore viola e rosso rubino, mista e un gusto fruttato, secco, non tannico, e la bassa gradazione alcolica. Abbastanza a buon mercato, e adatto alla cucina del Trentino come canederli (piatto di pasta tipico del Trentino)

 

Il Brentino in un vino veneto, costituito per il 55% da uve Merlot e per il restante 45% da uve Cabernet Sauvignon. Colore rosso rubino con riflessi granata. Fruttato con note di legno. Molto a buon mercato. Anche se non elencato tra i vini più importanti … di ottimo buon gusto, perfetto con piatti di pasta, ma anche con carni.

 

Il Lagrein è il vino prodotto nella regione Alto-Adige. Di colore rosso rubino, è leggermente tannico e vellutato al gusto. Abbastanza economico è comunque un buon vino, ottimo con formaggi e carni.

 

Il Lacrima di Morro è un vino molto particolare, prodotto nella zona di Ancona con uve Lacrima, nella regione delle Marche. Di colore rubino scuro, spesso ha un sapore particolare di viola. Non è a buon mercato, nè molto costoso, una via di mezzo. Il suo sapore e il profumo lo rendono una scelta originale per una cena speciale.

 

Il Gotturnio è un celebre vino prodotto nella zona di Piacenza, nella regione Lombardia, da uve croatina e barbera . Può essere sia fermo che frizzante. Con un sapore asciutto, fresco e vibrante è ottimo con la pasta, i salumi e i formaggi ( la versione frizzante) e con carni bollite, arrosto, alla griglia e brasate ( la versione ferma ). E ‘abbastanza economico, ma non per questo sgradevole … anzi!

 

Il Marzemino è un vino Trentino, proveniente da uve marzemino, prodotto anche in altre regioni del nord. Ricorda ai suoi consumatori il gusto di fragola e mora. Scuro di colore rosso. A secco, gusto morbido e vellutato. Perfetto abbinamento con la polenta con i funghi … anche buoni rapporti con brasati, pesce e selvaggina. Non è costoso.

 

Il Barolo, che deve il suo nome ad un Castello Medievale nella zona delle Langhe, nei pressi di Alba, è un vino del Piemonte, prodotto da uve nebbiolo, con un colore rosso granato ed un sapore di rose e di viole. Ha un gusto pieno, armonico, potente e vellutato. Tannico e morbido al tempo stesso, persiste nel palato per molto tempo. Si abbina perfettamente con selvaggina, arrosti, brasati, tartufo, formaggi o … con se stesso! Si tratta di uno dei vini rossi più importanti Italia, come l’Amarone, il Brunello, il Sassicaia, ecc. ed è quindi costoso ed esclusivo.

 

Il Barbera è un vino del Piemonte, molto noto, non costoso. Rosso scuro con un sapore forte e alcolico, è sempre stato considerato dalla gente lombarda e piemontese, come il vino tipico da pasto. Si abbina bene con ogni tipo di piatto.

 

Il Cannonau è un vino sardo, per lo più prodotto nella zona della Gallura. Di colore rosso granato, con un sapore piccante, tannico e caldo. Ha un po’ di mandorle tostate, mora, vaniglia e cannella in esso. Non è generalmente costoso. Si abbina bene con la pasta, arrosti e brasati di carne, formaggi.

 

Il Nero d’Avola è un vino Siciliano molto famoso, prodotto da uve Nero d’Avola. Il suo gusto alcolico e speziato con note di prugna e frutti di bosco ne fa un partner ideale per salumi e formaggi, ma è ottimo anche con la pasta. Non è generalmente costoso.

 

Il Pinot Nero è un vino trentino, prodotto con uve pinot molto rinomati. . Colore rosso, sapore leggero, speziato e secco con note di pera e mela. Sapido e non tannico. Perfetto con il pesce. In generale, non molto costoso, riconoscibile da un aroma molto caratteristico di piccoli frutti rossi, ribes, lampone e mora.

 

 

 

VINI BIANCHI

 

Il Vermentino è un vino sardo, prodotto con uve vermentino. E ‘molto famoso il ” Vermentino di Gallura “. Colore giallo paglierino, sapore leggero e asciutto con note di pesca e di erbe aromatiche. Perfetto con il pesce. In generale, non molto costoso.

 

Il Pinot Grigio è un vino trentino, prodotto con uve di pinot. Colore giallo paglierino, sapore leggero, speziato e secco con note di pera e mela. Sapido e non tannico. Perfetto con il pesce. In generale, non molto costoso.

 

Il Muller Thurgau è un vino ottenuto da uve dell’omonimo vitigno, attualmente prodotte in Germania, Austria, Ungheria, Svizzera e Italia. In particolare, in Italia si è diffuso in Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Trentino Alto Adige, dove si produce un vino di qualità eccezionale. Colore paglierino chiaro con riflessi e sfumature verdognoli, con un profumo intenso e aromatico. Vino ideale come aperitivo, con antipasti, ma anche come vino da tavola, in perfetta armonia con piatti delicati a base di pesce e verdure. Generalmente non costoso.

 

Il Gewurztraminer è un vino ottenuto da uve del medesimo vitigno, è prodotto in Trentino Alto Adige. Colore paglierino chiaro con riflessi dorati, con un piccante sapore delicato ed aromatico. Vino ideale come aperitivo, con antipasti, ma anche come vino da tavola, in perfetta armonia con piatti delicati a base di pesce e verdure, riso e pasta. Generalmente non costoso.

 

Il Verdicchio è un famoso vino marchigiano, proveniente da uve verdicchio. Leggermente amarognolo come sapore e secco, il Verdicchio è di colore paglierino con riflessi verdi. Non molto alcolico, si abbina perfettamente con antipasti di pesce e primi piatti. Il Soave è un vino veneto famoso, prodotto nella zona di Verona, leggermente amaro e secco, di colore giallo paglierino. Il vino è prodotto con le tipiche uve Garganega al profumo di mandorla e quelle più sapide di Trebbiano di Soave. Non molto alcolico, né costoso. Ideale con piatti di pesce, ma anche con qualsiasi altro piatto.

 

Il Greco di Tufo è un vino campano prodotto nella zona di Avellino con uve greco e coda di volpe . E ‘armonico, fresco e asciutto, con un colore paglierino. Non molto alcolico, è perfetto con pesce e formaggi freschi.

 

La Falanghina è un vino campano prodotto nella zona di Benevento con l’uva Falanghina. E’ fresco e asciutto, con un colore giallo paglierino ed un sapore fruttato. Non molto alcolico né costoso, è perfetto con il pesce.

 

Il Friulano è un vino proveniente dalla regione Fiuli. Era, prima, denominato ” Tocai “. Viene prodotto con le uve friulano; di colore giallo paglierino, con un, sapore mandorlato e amarognolo legato a lievi sentori di menta, scorza di limone, tarassaco e prugna. Non molto alcolico né costoso. Si abbina bene con il prosciutto crudo, i salumi, il pesce e i formaggi freschi.

 

 

 

VINI SPUMANTI I vini spumanti sono quei vini che sono caratterizzati da una schiuma di fermentazione all’ apertura bottiglia. Le denominazioni sull’etichetta indicare il loro vero sapore: Zero-dose significa extra-secco, Extra-Brut significa molto secco; Brut significa secco, extra-dry significa secco con una nota leggermente dolce, Dry è un pò dolce, Demi-sec significa gusto abbastanza dolce; Dolce significa gusto assolutamente dolce. I vini Spumanti sono realizzati essenzialmente attraverso due metodi principali: Metodo Classico e Metodo Charmat. Il primo è più difficile, complesso, lento e prestigioso; attraverso la miscelazione di alcuni vini fermentati e successivamente rifermentati, attraverso l’inserimento di zuccheri e lieviti nelle bottiglie. Il secondo è più veloce, più economico, più semplice … i vini sono fermentati in pochi giorni all’interno dell’autoclave. Quelli Metodo Classico, prodotti per lo più nella zona della Franciacorta, vicino al Lago d’Iseo, sono i più costosi e pregiati, famosi sono questi marchi: Bellavista, Cadelbosco, Berlucchi e Ferrari. Il metodo Charmat caratterizza i vini Prosecco, per lo più prodotti nella zona di Valdobbiadene, in Veneto; marchi famosi sono: Nino Franco, Foss Marai, Bisol. Le bollicine del Metodo Classico sono più piccole e persistenti, invece quelle del Metodo Charmat sono più grandi e meno persistenti. Ho solo elencato alcuni di essi, ma qui in Italia ci sono molti altri ottimi vini spumanti.

Be Sociable, Share!