Select Languages:

Contatti

Potete contattarci a: postmaster@peterhouses.com





Travelling for Spiritual Growth

Questo sito web sta aiutando e ispirando le persone a superare lo stress della vita quotidiana, a vivere un migliore lifestyle e rimanere in contatto con lo loro vita spirituale vita spirituale.

Visitate questo interessante sito web


Travelling for Spiritual Growth

Questo sito web sta aiutando e ispirando le persone a superare lo stress della vita quotidiana, a vivere un migliore lifestyle e rimanere in contatto con lo loro vita spirituale vita spirituale.

Visitate questo interessante sito web


Travelling for Spiritual Growth

Questo sito web sta aiutando e ispirando le persone a superare lo stress della vita quotidiana, a vivere un migliore lifestyle e rimanere in contatto con lo loro vita spirituale vita spirituale.

Visitate questo interessante sito web


Travelling for Spiritual Growth
 
Questo sito web sta aiutando e ispirando le persone a superare lo stress della vita quotidiana, a vivere un migliore lifestyle e rimanere in contatto con lo loro vita spirituale vita spirituale.

Visitate questo interessante sito web

Castel del Monte un magnifico esempio di architettura medievale

800px-Castel_del_Monte

foto di Niccolò Rigacci – Creative Commons

 

Castel del Monte è un tipico esempio di architettura medievale. Si ritiene che la sua costruzione è iniziata il gennaio 1240 CC, da Federico II di Svevia (uno dei più potenti imperatori del Sacro Romano del medioevo e capo della Casa di Hohenstaufen) probabilmente sulle rovine di un’antica fortezza longobarda. Raramente utilizzato per i partiti; tra questi è famosa la festa per il matrimonio di Bianca,, figlia naturale di Federico, nel 1246 DC. A partire dal XVII secolo, ci fu un lungo periodo di abbandono del Castello, durante la quale fu saccheggiata e il suo arredamento e marmi rubati. Successivamente è diventato una prigione, e anche un rifugio per pastori e briganti. Nel 1876 DC il Castello fu acquistato dal governo italiano e restaurato due volte per dare di nuovo al suo antico splendore. Nel 1936 Castel del Monte è stato dichiarato monumento nazionale. Nel 1996 l’UNESCO ha inserito nella lista del Patrimonio Mondiale grazie al rigore matematico e astronomico delle sue forme e per l’unione armoniosa di elementi culturali del Nord Europa, mondo musulmano e dall’antichità classica. Il castello è situato su una collina a ridosso del monastero di Santa Maria del Monte, vicino alla Città di Andria, ad una altitudine di 540 mt.

La struttura austera e massiccia del Castello è di forma ottagonale, con otto torri anch’esse ottagonali, ai suoi otto angoli. Al suo interno vi sono 2 piani, marcati tutt’intorno da una cornice esterna, ognuno con otto stanze di forma trapezoidale, tutte intorno ad un cortile ottagonale. La struttura è stata costruita in pietra calcarea locale, che diventa bianca o rosa a seconda del momento della giornata e delle condizioni atmosferiche. Le finestre del primo piano e le camere sono furono decorate in marmo bianco o leggermente venato. Le altre finestre, porte e le camere al piano terra furono decorate con una colorata breccia corallina. Una volta, probabilmente, la presenza di questi marmi e pietre colorate doveva essere molto più cospicua. Ogni parete tra due torri ha solo due finestre (una monoforaa tutto sesto  al piano inferiore e una bifora al piano superiore, tranne nel lato rivolto verso Andria, dove c’è una trifora).

Visitate il sito web ufficiale di Castel del Monte

Visitate il sito UNESCO di Castel del Monte

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>